Comunicazione annuale dei lavoratori somministrati

Le aziende che abbiano concluso, nel corso dell’anno 2021, contratti con le agenzie di somministrazione sono tenute, entro il 31 gennaio 2022, a comunicare alla Rsu o alle rappresentanze aziendali o, in mancanza di quest’ultime, alle associazioni territoriali di categoria aderenti alle confederazioni dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, il numero e i motivi dei contratti di somministrazione conclusi nel periodo 1° gennaio-31 dicembre dell’anno precedente.

Si fornisce, di seguito, un fac-simile della comunicazione.

FAC SIMILE DELLA COMUNICAZIONE

 

Luogo, data

Spett.li Rsu o Rsa (o associazioni sindacali territoriali)

Oggetto: Comunicazione utilizzo somministrazione, come previsto dall’articolo 36, comma 3, D.Lgs. 81/2015

Ai sensi di quanto previsto dall’articolo 36, D.Lgs. n. 81/2015, l’azienda ___________ comunica che nel periodo __________ ha fatto uso del contratto di somministrazione nei seguenti termini:

Numero __________ contratti di somministrazione, con le seguenti durate: __________,

per numero __________ lavoratori, per le seguenti qualifiche _________

Distinti saluti

Ultime Notizie

CIGO: autorizzata quando il termometro supera i 35 gradi centigradi

Le alte temperature estive richiedono delle premure particolari da parte del datore di lavoro nell’ottica della tutela della salute dei lavoratori, al punto che il datore di lavoro o il...

Work-life balance: cosa cambia sui congedi parentali e di paternità

Nella Gazzetta Ufficiale n. 176 dello scorso 29 luglio è stato pubblicato il D.lgs. n. 105 del 30 giugno 2022, in attuazione di quanto disposto dalla direttiva (UE) 2019/1158 in...

Bonus psicologo 2022: al via la domanda all’Inps

Il decreto-legge n. 228/2021, convertito in legge n. 15/2022 riconosce un contributo economico per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia fruibili presso specialisti privati regolarmente iscritti nell'elenco degli psicoterapeuti nell'ambito...

App “INPS Mobile": nuovo servizio Assegno unico e universale per i figli …

Con il messaggio n. 2925 del 22 luglio 2022, l’INPS ha reso noto che l’app “INPS Mobile” è stata arricchita con il nuovo servizio dedicato ai dispositivi mobili per la...

Decreto Aiuti: le principali novità per i datori di lavoro

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 164/2022 è stata pubblicata la legge n. 91/2022, di conversione del decreto-legge n. 50/2022 (c.d. Aiuti) in vigore dal 16 luglio 2022. L'approvazione definitiva del decreto mira a contrastare...

INPS: sospese le Note di rettifica e le Diffide di adempimento

L’INPS, con un comunicato stampa del 20 luglio 2022, ha reso noto che, al fin di agevolare gli adempimenti delle aziende e dei loro intermediari, a partire dal prossimo 25...

Agenzia delle Entrate: dal 16 luglio 2022 nuovi modelli per rateizzare le cartel…

L’Agenzia delle Entrate-Riscossione ha pubblicato, sul proprio sito istituzionale, la nuova modulistica, valida a partire dal 16 luglio 2022, per richiedere le rateazioni delle cartelle di pagamento in modo semplificato, ovvero...

Buono carburante: solo l’eccedenza di 200 euro concorre ai fringe benefit

Con la circolare n. 27/E, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le indicazioni in relazione al c.d. “bonus carburante ai dipendenti”. L’art. 2 del DL n. 21/2022 ha previsto – solo per il...

Assunzioni: nuovi obblighi in arrivo per i datori di lavoro

Assunzioni: nuovi obblighi in arrivo per i datori di lavoro Il Consiglio dei ministri del 31 marzo scorso ha approvato lo schema di decreto legislativo che recepisce e attua la direttiva...

Una tantum 200 euro: on line il servizio per presentare la domanda

L’INPS, con il Messaggio n. 2580 del 27 giugno 2022, ha reso noto che è disponibile sul proprio sito istituzionale il servizio che consente la presentazione delle domande per la...